RANLIB(1) Strumenti di sviluppo GNU RANLIB(1)

ranlib - genera l'indice dell'archivio.

ranlib [--plugin name] [-DhHvVt] archive

ranlib genera un indice dei contenuti di un archivio e lo memorizza nell'archivio. L'indice elenca ciascun simbolo definito da un membro di un archivio che sia un file oggetto rilocabile.

Si può usare nm -s o --print-armap per elencare questo indice.

Un archivio con un tale indice velocizza il collegamento alla libreria e permette alle routine nella libreria di chiamare ciascun altra senza preoccuparsi della sua posizione nell'archivio.

Il programma GNU ranlib è un'altra forma di GNU ar; eseguire ranlib è completamente equivalente a eseguire ar -s.

-h
-H
--help
Mostra informazioni sull'uso di ranlib.
-v
-V
--version
Mostra il numero di versione di ranlib.
-D
Opera in modalità deterministica. L'intestazione del membro dell'archivio della mappa dei simboli mostrerà zero per il UID, il GID, e la marcatura temporale. Quando viene usata quest'opzione, esecuzioni multiple produrranno file di output identici.

Se binutils è stato configurato con --enable-deterministic-archives, questa modalità è abilitata in modo predefinito. Può essere disabilitata con l'opzione -U descritta più avanti.

-t
Aggiorna la marcatura temporale della mappa dei simboli di un archivio.
-U
Non opera in modalità deterministica. È l'inverso dell'opzione -D, vista prima: l'indice di archivio producono i valori effettivi di UID, GID, marcatura temporale, e permessi.

Se binutils è stato configurato senza --enable-deterministic-archives, questa modalità è abilitata in modo predefinito.

@file
Legge le opzioni da riga di comando da file. Le opzioni lette sono inserite al posto dell'opzione originale @file. Se file non esiste o non può essere letto, l'opzione sarà trattata letteralmente, e non rimossa.

Le opzioni in file sono separate da spazi vuoti. Si può includere uno spazio vuoto in un'opzione racchiudendo l'intera opzione fra apici, singoli o doppi. Può essere incluso qualsiasi carattere (compresa la barra inversa) facendo precedere al carattere una barra inversa. Il file può esso stesso contenere ulteriori opzioni @file; ciascuna di queste opzioni sarà elaborata ricorsivamente.

ar(1), nm(1) e i campi Info per binutils.

Copyright (c) 1991-2021 Free Software Foundation, Inc.

È permesso copiare, distribuire e/o modificare questo documento nei termini della “Licenza per documentazione libera GNU” (GNU Free Documentation License), versione 1.3 o ogni versione successiva pubblicata dalla Free Software Foundation; senza sezioni non modificabili, senza testi di prima di copertina e di quarta di copertina. Una copia della licenza è inclusa nella sezione intitolata “Licenza per la documentazione libera GNU" ("GNU Free Documentation License").

La traduzione italiana di questa pagina di manuale è stata creata da Giulio Daprelà <giulio@pluto.it> e Marco Curreli <marcocurreli@tiscali.it>

Questa traduzione è documentazione libera; leggere la GNU General Public License Versione 3 o successiva per le condizioni di copyright. Non ci assumiamo alcuna responsabilità.

Per segnalare errori nella traduzione di questa pagina di manuale inviare un messaggio a pluto-ildp@lists.pluto.it.

6 febbraio 2021 binutils-2.36.1